Antirazzismo e Arte

ritratti di nina simone

30 aprile - 29 maggio 2010 PALAZZO MEDICEO SCUDERIE GRANDUCALI Seravezza Lucca

ANNA GALETTA

SCATTI RUBATI...

Il mio contributo a questo progetto, Antirazzismo e arte: ritratti di Nina Simone, sarà quello di far una cronaca fotografica dei vari momenti che compongono la preparazione dell'evento. In particolar modo su workshop con Università di Pisa "Scrittrici afroamericane, discriminazione razziale e la musica di Nina Simone".

Il 30 Aprile, all'apertura della mostra vera e propria, esporrò tale materiale integrandolo con un mio lavoro di ritratti .

Scatti rubati:
"Le parole delle canzoni di Nina Simone diventano una perfetta colonna sonora per la difficile situazione degli immigrati, sempre più spesso capro espiatorio delle nostre paure.
Per questo sono andata girovagando per la città in cerca di questa "maggioranza silenziosa"; sono andata a "rubare" scatti di vita quotidiana...."